Niente è perduto - Nuie al è pierdût Visualizza ingrandito

Niente è perduto - Nuie al è pierdût

Nuovo prodotto

Autori: Guido Sut - Otto D'Angelo

Maggiori dettagli

40,00 €

Scheda tecnica

Pagine 736
Genere Storia
Lingua Italiano - Friulano
Formato 17 x 24 cm

Dettagli

Una testimonianza unica della civiltà contadina del Friuli. I quadri di Otto D’Angelo commentati da Guido Sut rappresentano una sintesi del lavoro e del tempo libero, delle tradizioni, della religiosità del nostro popolo nei primi decenni del secolo scorso e ce lo mostrano lungo tutto il suo percorso della sua vita. L’editore Chiandetti ha avuto un’intuizione geniale: accostare colori e parole ed è nato un libro dal valore immenso sia per gli anziani che hanno vissuto gli ultimi momenti di una cultura ormai rimasta soltanto nella storia, sia per i giovani che vogliono comprendere le loro origini per valorizzare il senso di identità, il senso di appartenenza.

(Anteprima di alcune pagine del libro scaricabile in fondo a questa pagina web)

30 altri prodotti della stessa categoria:

Scarica

niente_perduto_specimen

Niente è perduto - Nuie al è pierdût Civiltà contadina friulana Ottobre 2014 © Copyright 2014 Chiandetti Editore Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei testi e delle immagini se non autorizzata dall’editore.

Scarica (7.16M)