Chi siamo

L'azienda

Chiandetti Editore, fondato nel 1960 da Luigi Chiandetti, attualmente gestito dai figli Alessandro e Cristina, è orientato alla stampa editoriale di libri e riviste, legati alla diffusione della cultura friulana, ricevendo riconoscimenti nazionali per la conservazione del patrimonio tradizionale - storico del FVG. Alcuni dei premi ricevuti sono: Premio Giuseppe Pitrè a Palermo, Risit d’Aur, Premio Nadal Furlan a Buja, Premio Rojale 2011 a Reana del Rojale. Nel corso degli anni sono state realizzate circa 2000 edizioni presentate in numerosi comuni del territorio.

Il fondatore e gli attuali titolari

cms-img

Testimonials

“…Chiandetti Editore, da anni protagonista di un’attività di valorizzazione della lingua, della cultura e delle tradizioni del Friuli, che fa onore alla sua storia editoriale e che ha arricchito il patrimonio bibliografico della nostra terra con opere che resteranno alle future generazioni”.

Franco Iacop, presidente del Consiglio Regionale FVG

“…Chiandetti ha da sempre dimostrato una particolare sensibilità nei confronti degli autori e delle storie della propria terra”.

Pietro Fontanin, presidente della Provincia di Udine

“L’editore Chiandetti, con il libro “Niente è perduto – Nuie al è pierdut”, ha avuto un’intuizione geniale: accostare colori e parole ed è nato un libro dal valore immenso sia per gli anziani che hanno vissuto gli ultimi momenti di una cultura ormai rimasta soltanto nella storia, sia per i giovani che vogliono comprendere le loro origini per valorizzare il senso di identità e di appartenenza”.